In molti stavano attendendo questo annuncio e finalmente è arrivato! Bankera si accinge ad aprire il servizio dei prestiti criptografati mediante Bankera Loans che sarà attivo tra 3 mesi dalla pubblicazione di questo post.

Questo servizio potrà fornire prestiti fino a 1.000.000 di euro, in “multivaluta” tra cui: Bitcoin, Ethereum, NEM, BNK, Euro, Dash e Theter.

Cosa sono i prestiti Criptografati?

I prestiti criptografati hanno la caratteristica di offrire strumenti alternativi alla finanza tradizionale e si distinguono per la loro velocità rispetto alla lentezza delle vecchie banche tradizionali che devono sottostare ad una serie di regole burocratiche che le rendono lente ed inefficienti.

Il prestito criptografico appartiene a servizi bancari evoluti mediante le nuove tecnolgie legate al mondo Blockchain, fornendo ai clienti l’opportunità di avere finanziamenti sicuri e veloci sia in criptovalute che in moneta FIAT.

Come funzionano i prestiti Criptografiati

Questa tipologia di prestiti funzionano grazie agli utenti che depositano garanzie patrimoniali criptate.

Il fine è quello di democratizzare l’accesso ai servizi bancari di base per i detentori di criptovalute fornendo liquidità a privati ​​e imprese attraverso prestiti crittografati in modo facile e veloce.

Il prestito minimo che si può ottenere con questo servizio è di 100 euro, fino a prestiti più importanti come ad esempio, finanziamenti per l’acquisto di un’auto o il mutuo per un immobile.

Dove acquistare BNK?

La moneta BNK è acquistabile mediante l’Exchange Spectrocoin.

Fonte ufficiale

Per accedere alla fonte ufficiale dell’articolo sopra citato puoi cliccare il link del (Blog Bankera).

Lascia un Commento