VeChain è una piattaforma multiuso che cerca di combinare le applicazioni del mondo reale con la tecnologia blockchain utilizzando soluzioni Internet of Things (IoT) e altre infrastrutture di gestione dei dati.
 
La contraffazione, la frode dei dati e la fiducia di terze parti sono solo alcune delle questioni per le quali mira a fornire soluzioni.
 
La rete VeChain passerà alla propria blockchain e migrerà dall’utilizzo di token Vechain ERC20 basati su Ethereum ai propri token VET.
In sostanza I token VEN saranno convertibili in token VET su un rapporto 1: 1 e i token VET saranno gli unici token esistenti una volta convertiti tutti i VEN.
 
Una volta che il mainnet sarà attivo, gli stakers saranno in grado di raccogliere token THOR.

Cos’è THOR?

THOR è una controparte dell’IFP che alimenta la rete VeChain ed è paragonabile al GAS NEO, ciò consentirebbe di ottenere dei dividendi che nel lungo periodo potrebbero divenire un’ottima rendita passiva per coloro che detengono il Token VET.

Wallet di VeChain Thor

Il 9 luglio, una settimana dopo, è prevista l’uscita del client Wallet di VeChain Thor.

Exchange che supporteranno VeChainThor MainNet:

Binance, Huobi e Kucoin hanno annunciato il supporto per lo scambio di token VeChain durante la fase di la mainnet.

Prezzo Vechain

Attualmente il prezzo di Vechain è sottostimato.

Il lancio della Mainnet e il funzionamento dell’intera Blockchain potrà dimostrare nel tempo il reale potenziale di questo progetto che sarà premiato con l’aumento degli investitori e la crescita del valore del Token VEN. Non ci rimane che rimanere con i radar puntati.

Lascia un Commento